Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Coronavirus in Australia, scatta il primo lockdown. Impennata di contagi, Melbourne blindata

  • a
  • a
  • a

Sei settimane di lockdown, a partire da oggi, per Melbourne, la seconda città più popolosa dell’ Australia, a causa di un’impennata nei contagi da Coronavirus. Lo ha annunciato il premier dello Stato di Vittoria, Daniel Andrews, mentre le autorità sanitarie hanno dato notizia di 191 nuovi casi.

"C’è un numero di nuovi contagi insostenibilmente alto - ha detto Andrews - Dobbiamo essere realistici sulle circostanze nelle quali ci troviamo". In base al nuovo lockdown, i residenti di Melbourne potranno uscire di casa solo per recarsi al lavoro, fare la spesa, per acquistare medicinali e per attività di caregiving. Inoltre non potranno lasciare la città, dove sono state dispiegate le Forze di difesa australiane per sostenere la polizia nelle operazioni per far rispettare le restrizioni.