Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Allarme in Cina, isolato nei maiali un nuovo virus che può scatenare pandemia

  • a
  • a
  • a

Una nuova minaccia virale si profila all'orizzonte mentre il mondo è ancora alle prese con la diffusione della pandemia da Covid 19 che sta interessando in maniera pesante il continente americano. Un nuovo ceppo di influenza che ha il potenziale per scatenare un'altra epidemia su scala planetaria è stato infatti isolato da un team di scienziati cinesi e britannici. Il virus è stato individuato di recente ed è veicolato dai maiali, ma secondo i ricercatori può infettare l’uomo. Il timore è che possa mutare ulteriormente in modo da diffondersi facilmente da persona a persona e innescare un focolaio globale. Sebbene non sia un problema immediato, secondo il team anglo-cinese questo virus ha "tutte le caratteristiche" per adattarsi e infettare gli esseri umani, ragion per cui necessita di un "attento monitoraggio". Essendo nuovo, la popolazione potrebbe non avere sufficienti difese immunitarie. Ecco perché i ricercatori sottolineano su "Proceedings of National Academy of Sciences" la necessità di implementare rapidamente le misure per controllare il virus nei suini e un attento monitoraggio dei lavoratori del settore.