Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rolling Stones contro Trump: in tribunale se non smette di usare loro canzoni

  • a
  • a
  • a

Donald Trump non deve usare la musica dei Rolling Stones ai suoi raduni elettorali. Sono i componenti della storica band a minacciare di azioni legali il presidente degli Stati Uniti per aver usato loro canzoni nonostante il  parere contrario. Gli Stones hanno ammesso che il loro team legale sta lavorando con l'organizzazione per i diritti musicali Bmi per interrompere l'uso del materiale nella campagna di rielezione di Trump. "La Bmi ha notificato alla campagna Trump per conto degli Stones che l'uso non autorizzato delle loro canzoni costituirà una violazione dell'accordo di licenza", affermano gli Stones stessi, "Se Donald Trump non terrà conto della notifica, affronterà una causa legale per rompere l'embargo e riprodurre musica che non è stata autorizzata".