Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ciclone Ciara si abbatte sull'Europa: caos voli, partite rinviate nel Regno Unito. La regina non va a messa

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Si abbatte sull'Europa il ciclone Ciara. Ad essere colpito è soprattutto il Regno Unito. Cancellazioni di treni, voli e ferry sono in corso nel Regno Unito, a causa della tempesta con forza di uragano che con venti a 129 chilometri orari sta colpendo l'area. Almeno 10 compagnie ferroviarie hanno emesso avvertimenti «Non viaggiate», mentre altre 20 hanno segnalato ai passeggeri che ci saranno ritardi perché i forti venti prevedibilmente danneggeranno le reti elettriche e porteranno ostacoli sui binari. L'aeroporto di Londra Heathrow e varie compagnie hanno scelto di unificare i voli per ridurre il numero di quelli che saranno cancellati, mentre British Airways ha proposto di trasferire i passeggeri di voli domestici ed europei in altri scali rispetto Heathrow, Gatwick e London City. Virgin Airlines ha cancellato alcuni voli. La tempesta Ciara porterà forti piogge, l'agenzia meteorologica ha emesso 22 allerte d'emergenza e 149 avvisi di rischio allagamento. Nel nord dell'Inghilterra il traffico è stato limitato in vari luoghi, con divieti di circolazione a camion e camper. Alte onde nel Mare d'Irlanda hanno portato alla cancellazione di vari viaggi in ferry. La corsa 10-k a Londra avrebbe dovuto attirare 25mila persone ma è stata cancellata.  Sempre a causa dei forti venti, la regina Elisabetta ha rinunciato ad uscire dalla sua residenza di Sandringham (Norfolk, est dell'Inghilterra) per andare a messa. In Inghilterra, a causa delle condizioni meteo che non garantivano le necessarie condizioni di sicurezza a giocatori e pubblico, è stata rinviata la partita di Premier League fra Manchester City e West Ham. Analoga decisione è stata presa in Germania per Borussia Moenchengladbach-Colonia. Ieri Belgio e Olanda avevano 'giocato d'anticipo' decidendo 24 ore prima il rinvio dei match di campionato in programma. In Francia invece, nonostante il maltempo, via libera a Parigi, almeno per ora, sia a Francia-Italia del 6 Nazioni di rugby che alla sfida calcistica serale (ore 21) fra Psg e Lione.