Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Video Violento terremoto in Cina. Magnitudo 5.1, danni agli edifici ma per fortuna nessuna vittima

Esplora:

Giuseppe Silvestri
  • a
  • a
  • a

Guarda il video del violento terremoto in Cina Una violenta scossa di terremoto ha colpito nella notte tra domenica 2 e lunedì 3 febbraio la Cina meridionale. L'epicentro è stato registrato nella provincia di Sichuan. I sismografi hanno registrato un movimento tellurico di magnitudo 5.1, per fortuna l'epicentro ha avuto una profondità di 21 chilometri, fatto che ha attenuato le conseguenze. L'area del terremoto, tra l'altro, non è lontana da quella del focolaio principale del Coronavirus. Ovviamente terrore tra la popolazione che si è riversata nelle strade. Non si registrano vittime, ma danni a edifici pubblici e privati. Le televisioni cinesi hanno diffuso video ripresi durante il sisma, immagini riproposte dai principali portali. Guarda il video del violento terremoto in Cina I residenti della zona parlano di dieci secondi di terrore. Molti hanno preferito trascorrere la notte in macchina e hanno potuto contare sull'assistenza dei soccorritori che hanno cercato di alleviare i loro disagi.