Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Regno Unito - Regina Elisabetta, stop alle pellicce: la scelta conquista gli italiani, il 90 % sono con lei

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Può una regina, in questo caso la Regina d'Inghilterra, Elisabetta II, conquistare gli italiani? Sua Maestà Britannica ci riesce. Con una scelta. Un mese fa, la regina ha ufficializzato di dire basta alle pellicce e di utilizzare al loro posto solo capi ecologici e sintetici. Per approfondire leggi anche: Regina Elisabetta: cambia tutto Una notizia ufficializzata da Angela Kelly, già assistente della monarca per l'abbigliamento. Oggi Angela è considerata una confidente informale della regina. La scelta ha trovato l'approvazione dei movimenti ambientalisti e anche degli italiani che secondo l'ultima rilevazione dell'Eurispes su questo tema, quasi 9 su 10 (86,3%) si sono detti contrari alla produzione delle pellicce di animali. Il 13,7% è, invece, favorevole. Significativa la percentuale delle donne (88,2%) che supera quella degli uomini (84,6%) di quasi 4 punti percentuali. La fascia dei 25-34enni è la più contraria all'uso delle pellicce (89,3%), seguita dai 45-64enni (88,9%), dai 35-44enni (86,9%), dai 18-24enni (85,6%); tra gli over 65 si riscontra, invece, la percentuale più alta dei favorevoli alla produzione di pellicce di animali (19,1%).