Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid nel mondo del lavoro, l'Inail: "Nel primo trimestre superati i casi di tutto il 2021"

  • a
  • a
  • a

Il Covid segna il mondo del lavoro in maniera netta e pesante. Con 80.994 contagi sul lavoro denunciati all'Inail, il primo semestre 2022 pesa al momento per il 29,1% sul totale delle infezioni di origine professionale segnalate all'Inail dall'inizio della pandemia alla data dello scorso 30 giugno. Il 2022 si sta rivelando peggiore dell'anno precedente: nei primi tre mesi si sono superati i casi registrati nell'intero 2021. La maggiore diffusione delle nuove varianti ha colpito duramente proprio sui posti di lavoro. Gennaio si colloca per numero di contagi denunciati (29.615) solo dopo novembre 2020 e i mesi successivi, anche se tendenzialmente in decrescita, risultano tra quelli con più casi dal gennaio 2021 in poi. Lo comunica la stessa Inail