Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Carburanti, prezzi in calo per benzina e diesel mentre il metano aumenta ancora. Stabile il gpl

  • a
  • a
  • a

I prezzi di benzina e diesel continuano a scendere, al contrario del metano che è ancora in salita. Sono i dati che emergono dalla rilevazione di Staffetta Quotidiana oggi, giovedì 14 luglio. Il Brent è sotto i cento dollari, cala la quotazione internazionale della benzina mentre c'è un aumento per quella del gasolio. Nel dettaglio, questa mattina IP ha ridotto di un centesimo al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio. Per Tamoil si registra un ribasso di 4 centesimi al litro su entrambi i prodotti.

 

 

Stando ai prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, la media della benzina self service è di 2,012 euro al litro (-4 millesimi, compagnie 2,015, pompe bianche 2,007), diesel a 1,968 euro al litro (-5, compagnie 1,969, pompe bianche 1,965). Benzina servito a 2,149 euro al litro (-4, compagnie 2,191, pompe bianche 2,066), diesel a 2,107 euro al litro (-5, compagnie 2,149, pompe bianche 2,025). Gpl servito a 0,823 euro al litro (invariato, compagnie 0,833, pompe bianche 0,812), metano servito a 2,168 euro al kg (+10, compagnie 2,193, pompe bianche 2,149), Gnl 2,145 euro al kg (-16, compagnie 2,191 euro/kg, pompe bianche 2,114 euro/kg).

 

 

Più alti, invece, i prezzi lungo le autostrade italiane: la benzina self service si trova in media a 2,107 euro al litro (servito 2,343); il gasolio self service si trova a 2,067 euro al litro (servito a 2,308); il Gpl è a 0,921 euro al litro; il metano a 2,229 euro al kg mentre il Gnl è a 2,142 euro al kg.