Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Niente stipendi, alla Tagina scatta il presidio

Il presidio dei lavoratori

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Sono in presidio dalla mattinata di venerdì 22 dicembre i lavoratori della Tagina di Gualdo Tadino dopo l'ennesimo rinvio della trattativa con i possibili acquirenti. Le organizzazioni sindacali, Filctem Cgil e Femca Cisl hanno organizzato un picchetto di fronte agli uffici della stessa azienda. "Ad aggravare la situazione - spiega la Filctem Cgil - c'è il mancato pagamento della mensilità di novembre e della tredicesima, che anche oggi difficilmente verrà corrisposta. I lavoratori esasperati dall'incertezza del loro futuro e dalle difficoltà economiche non possono più aspettare”.