Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Dieci anni di crisi, ecco quanto hanno pesato

Esplora:

Alfredo Doni
  • a
  • a
  • a

Gli ultimi dieci anni sono stati fortemente penalizzanti per l'Umbria che ha perso il 14,6 per cento del prodotto interno lordo, anche se negli ultimi due anni il pil è tornato a crescere. Un lungo periodo in cui la crisi ha prodotto tutti i suoi effetti negativi, con un'occupazione al -2 per cento, gli investimenti al -35 e i consumi a -8. Oggi l'Umbria è una regione trasformata, sotto il profilo economico e sociale. E' quanto emerge dall'indagine condotta dalla Cna dell'Umbria, in collaborazione con il centro studi Sintesi, presentata lunedì 13 novembre nella sede dell'associazione perugina.