Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Banca Mps, il 7 febbraio il cda approva i risultati del 2021. Ma sul futuro tutto tace

  • a
  • a
  • a

Banca Mps il 7 febbraio approverà i risultati di esercizio. L'istituto bancario ha pubblicato il calendario degli eventi societari relativi all'anno 2022 e il 7 febbraio il consiglio di amministrazione è stato convocato per l'approvazione del bilancio 2021. Ovviamente non è l'unico appuntamento delle prossime settimane per la la banca, ancora alla ricerca del suo futuro. Il 2 marzo sempre il consiglio di amministrazione, infatti, esaminerà il progetto di bilancio; il 12 aprile è prevista la riunione dell'assemblea dei soci in unica convocazione, per l'approvazione del bilancio del 2021.

Le convocazioni successive per il cda sono il 5 maggio per il Resoconto intermedio di gestione del I° trimestre 2022; il 4 agosto per la relazione finanziaria semestrale del 2022; il 3 novembre per il Resoconto intermedio di gestione del III° trimestre del 2022. Banca Mps informa che naturalmente eventuali variazioni del calendario saranno tempestivamente comunicate a tutti i componenti del consiglio di amministrazione e ovviamente ufficializzate pubblicamente.

Nel comunicato di Banca Monte dei Paschi di Siena si legge che "come già indicato nel precedente comunicato stampa del 19 gennaio 2017, si ricorda che la Banca ha scelto quale politica in materia di informazioni finanziarie periodiche aggiuntive, di pubblicare, su base volontaria, tali informazioni, con riferimento al 31 marzo e 30 settembre di ciascun esercizio, i cui elementi informativi consistono in resoconti intermedi sulla gestione, approvati dal consiglio di amministrazione, in sostanziale coerenza e continuità con quanto avvenuto in passato". Campagna comunicativa a parte, non è ancora chiaro cosa accadrànei prossimi mesi per Banca Monte dei Paschi di Siena. L'atteso 2022 è ormai entrato da quasi un mese ma non ci sono schiarite sui prossimi passi che saranno compiuti dal governo, così come non arrivano ancora segnali dall'Europa. Tace anche la politica, ora pienamente concentrata sull'elezione del nuovo presidente della Repubblica. Quale destino attende Mps?