Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cala la spesa delle famiglie umbre

Marina Rosati
  • a
  • a
  • a

Nel 2016 le famiglie umbre hanno speso in media al mese 2250,05 euro, oltre il 3 per cento in meno rispetto all'anno precedente, ma sono cresciuti gli acquisti per la tavola, con un incremento dell'11,6 per cento. È la fotografia scattata dall'analisi Coldiretti sui nuovi dati Istat relativi ai consumi, con la nostra regione che si colloca ben al di sotto del trend nazionale, dove la media è stata di 2524,4 euro a famiglia, tra l'altro in aumento. Se la spesa per la tavola è aumentata (da 436,89 a 487,83 euro), è calata quella per l'abitazione da 915,07 euro a 760,87, con segno meno anche per servizi ricettivi e ristorazione  (da 89,58 euro a 73,09 euro) e per altri beni e servizi (cura della persona, assicurazioni, prodotti finanziari, ecc.). SERVIZIO COMPLETO NEL CORRIERE DELL'UMBRIA DEL 13 SETTEMBRE