Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Reddito di cittadinanza, la data di pagamento di agosto 2021 decisa dall'Inps

  • a
  • a
  • a

Reddito di cittadinanza, la data del pagamento del mese di agosto 2021 cade nella giornata di venerdì 27. In quella data, quindi, l'Inps effettuerà l'accredito dell'importo spettante ai beneficiari sulla apposita card. 

 

Come è ormai noto, il reddito di cittadinanza è destinato alle famiglie con Isee inferiore ai 9.360 euro ed è  una misura stabile. Puo essere richiesto sul sito dell'Inps e viene erogato a partire dal mese successivo su una carta di debito emessa da Poste Italiane . La durata del sussidio è di 18 mesi, rinnovabili una sola volta . E' collegata a obblighi di lavoro  per i soggetti maggiorenni. L'importo erogato deve essere speso entro la fine del mese solare successivo all’accredito (l'importo di luglio, quindi, va speso entro il 31 agosto). In caso contrario il mese successivo viene ridotto del 20 per cento.

 

 

In caso di componenti del nucleo di età superiore a 67 anni l'agevolazione prende il nome di pensione di cittadinanza e ha importi  leggermente superiori. In questo caso il beneficio non decade e non comporta obblighi di lavoro. Come detto, quindi, per i beneficiari il prossimo pagamento sulla carta avverrà dal  27 agosto, mentre per chi ha fatto domanda nel mese di agosto il primo accredito avrà luogo il 16 settembre.