Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Super cashback, classifica ufficiale a settembre: ora i controlli sui reclami

  • a
  • a
  • a

Super cashback, per la classifica ufficiale del primo semestre 2021 occorre attendere fino a settembre. Fino al 29 agosto, infatti, è possibile presentare i reclami per mancati pagamenti inseriti nella classifica da parte degli utenti, attraverso l'apposita pagina presente sul sito della Consap, la società del ministero dell'economia e delle finanze incaricata di seguire il programma del cashback.

 

Pertanto dopo quella data saranno ultimati i controlli sulle segnalazioni ricevute e la classifica - che ora è definita "chiusa" sulla app Io - diventerà così ufficiale. E solo a quel punto i primi 100 mila utenti potranno tirare un sospiro di sollievo ed essere sicuri che entro il 30 novembre riceveranno il bonus di 1.500 euro previsto da programma. Per loro, inoltre, ci sarà un doppio accredito, dal momento che riceveranno anche i 150 euro del cashback ordinario, arrivando così a portarsi a casa 1.650 euro. I 150 euro del cashback, ad ogni modo, saranno pagati entro il 30 agosto per tutti gli utenti che hanno maturato il diritto al rimborso, che si otteneva, come ormai noto, dopo 50 transazioni eseguite nel semestre, con un cashback massimo di 15 euro ad operazione.

 

Il programma, secondo quanto previsto finora dal governo Draghi, dovrebbe riprendere dall'1 gennaio 2022, ma probabilmente subirà alcune modifiche nel regolamento, così da garantire una competizione meno viziata da comportamenti definiti da "furbetti", che hanno caratterizzato questa prima edizione. Al netto dei rilievi della Corte dei conti, che ha in ogni caso definito sia il cashback che la lotteria degli scontrini come poco utili per il recupero dell'evasione fiscale a alla riduzione dell'uso del contante.