Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Riaperture, la birra è la bevanda più consumata fuori casa dagli italiani: meglio di caffè e vino

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Una curiosità arriva da una speciale classifica post riaperture. Con il 61% delle preferenze, la birra, bevanda leggera, versatile e poco alcolica, è stata la più consumata in questo periodo di graduali riaperture, davanti a caffè (43%), acqua (34%) e vino (38%). E, nelle intenzioni degli italiani, resterà la più bevuta fuori casa anche nei prossimi mesi, doppiando, con il 67% delle preferenze, caffè (28%), aperitivi e cocktail (24%). Questo quanto emerge dalla ricerca Il nuovo fuori casa degli italiani realizzata dall’Osservatorio Birra all’Istituto Piepoli.

 

 

Alle dichiarazioni dagli italiani fa eco la conferma dagli addetti ai lavori dell’Ho.Re.Ca.: se è attorno a una birra che stiamo ricostruendo il nostro stare insieme, questa bevanda può essere un ingrediente strategico anche per la ripresa dei luoghi del fuori casa. Parliamo di migliaia di ristoranti, pizzerie, trattorie, bar, pub, altri locali, nei quali questa bevanda ha un peso strategico sempre più rilevante. Tra l'altro la birra è stata, per il 71% degli italiani, la bevanda più consumata anche nelle lunghe e difficili settimane del lockdown di marzo 2020, insieme all'acqua (anch'essa al 71%) e davanti al caffè (69%), al tè (41%), al vino rosso (39%) e alle bibite gassate (34%). A rilevarlo era stata sempre una ricerca dell'Istituto Piepoli per l'Osservatorio Birra che ha quindi raccontato come gli italiani abbiano riconquistato la socialità all'insegna della responsabilità e della sicurezza. Nel 2020 l'emergenza Covid ha spostato la socialità associata alla birra tra le mura di casa: il 65% degli italiani ha spostato qui i propri consumi. Ora, con le riaperture, la bevanda più consumata resta la birra. Un prodotto tradizionalmente apprezzato dai più giovani e che con l'estate e probabilmente pure grazie al trionfo della Nazionale di Roberto Mancini ai recenti campionati Europei di calcio, ha trovato una spinta ulteriore per la sua consumazione.