Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Amazon, inchiesta di Report: sfruttamento dei lavoratori e comportamenti antisindacali | Video

  • a
  • a
  • a

Amazon, inchiesta di Report sul colosso del market place che conta 1,3 milioni di dipendenti in tutto il mondo. La trasmissione di Rai 3 ha ripercorso la nascita e la crescita a ritmi vertiginosi dell'azienda fondata da Jeff Bezos in un garage, che anche nel recente periodo di pandemia ha visto crescere i suoi utili e il volume d'affari, favorito dal confinamento delle persone a causa delle restrizioni provocate dal Covid. Nei video che seguono, alcune testimonianze relative a presunti meccanismi e denunce di sfruttamento dei lavoratori e adozioni di pratiche antisindacali all'interno dell'azienda.

 

 

 

Nel servizio, inoltre, si fa presente come Amazon sia di fatto un'azienda con un bilancio superiore a quello di diversi Stati, tanto da trovarsi spesso al di sopra delle regole. Basti pensare al livello di tasse pagate, inferiore all'1 per cento dei profitti, per la cui la stessa Unione Europea ha aperto un procedimento. Al tempo stesso si evidenzia come i lavoratori vengono pagati poco per il volume di lavoro che fanno e come siano inseriti in processi per cui si trasformino in "robot" con turni massacranti. Una sorta di "darwinismo" ad uso e consumo dell'azienda.

 

 

 

Tuttavia in questi mesi la sindacalizzazione del personale si sta diffondendo e per la prima volta negli Usa ci sono state anche manifestazioni di protesta. Infine, un ultimo servizio sull'ultimo stabilimento aperto in Italia, con lavoratori selezionati da agenzie interinali, con un'attenzione particolare ai lavoratori svantaggiati