Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Super cashback, benzinai infuriati per i micro pagamenti: rischio stangata per i furbetti

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Super cashback, benzinai infuriati per la mole dei micro pagamenti da parte degli utenti che cercano di scalare la classifica. In vista della scadenza del primo semestre dell'iniziativa, previsto per il 30 giugno, si stanno moltiplicando in maniera esponenziale le transazioni presso le stazioni di servizio di carburanti in tutta Italia.

 

Complice anche la fine del lockdown in buona parte del Paese, infatti, i "furbetti" si stanno recando anche nelle ore notturne presso le casse self service dei distributori per fare decine di operazioni, spesso di pochi centesimi. Nell'ultimo anno, secondo un dato diffuso nei giorni scorsi dalle associazioni di categoria, il 14% delle transazioni che si stanno svolgendo presso le stazioni di rifornimento ha importo inferiore ai 5 euro. Ma non solo: il costo delle commissioni bancarie in molti casi è di valore superiore ai pochi centesimi di rifornimento effettuato dagli automobilisti e il consumo della carta rappresenta un ulteriore costo per i gestori delle pompe. Con l'annesso rischio di stop all'impianto nel momento in cui la carta si esaurisca, con conseguente perdita economica aggiuntiva. Ma non solo: anche l'uso ripetuto della pompa per pochi secondi, stressa e rovina i meccanismi di pompaggio degli stessi impianti di rifornimento.

 

E così, mentre i furbetti sono ancora a "rischio stangata" a causa dei controlli effettuati sulle micro transazioni, per cui a decine di utenti nei giorni scorsi sono arrivate richieste di giustificazione, si aggiunge l'appello alle istituzioni affinché si revisioni il regolamento del super cashback che, per ora, è previsto ancora per altri due semestri. Come è noto, infatti, i primi 100 mila utenti che avranno totalizzato il maggior numero di pagamenti, si vedranno riconosciuto un bonus di 1.500 euro alla fine di ogni semestre. Tutto esentasse, ovviamente, e cumulabile con i 150 euro del cashback ordinario.