Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Guido Barilla ai giovani: "Rinunciate ai sussidi e mettetevi in gioco". Bufera sui social

  • a
  • a
  • a

"Rinunciate ai sussidi facili e mettetevi in gioco". Le parole di Guido Barilla, presidente del gruppo alimentare italiano, hanno scatenato una bufera sui social. Il contesto in cui sono state espresse è stato la tappa di Mantova del tour "L'alfabeto del futuro", dove il direttore de La Stampa, Massimo Giannini, ha intervistato l'imprenditore.

 

 

 

"Molte persone scoprono che stare a casa con il sussidio è più comodo rispetto a mettersi in gioco cercando lavori probabilmente anche poco remunerati. C'è un atteggiamento di rilassamento da parte di alcuni che io spero termini perché invece serve l’energia di tutti. Rivolgo un appello ai ragazzi: non sedetevi su facili situazioni, abbiate la forza di rinunciare ai sussidi facili e mettetevi in gioco. Entrate nel mercato del lavoro, c’è bisogno di tutti e specialmente di voi", ha detto Barilla.

 

 

 

Sopra e di seguito alcuni tweet che utenti del popolare social network hanno lasciato commentando le parole di Barilla, tanto che l'hashtag con il suo nome è balzato al primo posto tra le tendenze in Italia. "Dateci in cambio tutte le vostre eredità e noi vi daremo tutti i nostri sussidi", ha commentato più maliziosamente Marta Fana. "Il signor Barilla lasci l'azienda di famiglia e si metta in gioco pure lui. Troppo facile parlare da quel pulpito", gli fa eco Cristina Correani. E l'eco di questa polemica è destinato a non finire a breve...