Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pensioni Inps, il calendario delle date del pagamento di luglio 2021

  • a
  • a
  • a

Pensioni Inps, definito il calendario delle date dei pagamenti per il mese di luglio 2021. Come sempre dall'inizio della pandemia di Covid, l'utenza è stata scaglionata in base all'ordine alfabetico dei cognomi, così da evitare assembramenti e garantire un ritiro graduale e corretto da parte dell'utenza. 

 

Tutti i pensionati titolari di un conto BancoPosta o Postepay Evolution, oppure di un semplice libretto di risparmio invece, potranno ritirare la pensione dal 25 giugno 2021, seguendo l’ordine alfabetico del cognome: A – B ritiro pensione il giorno venerdì 25 giugno; C – D ritiro pensione il giorno sabato 26 giugno; E – K ritiro pensione il giorno lunedì 28 giugno; L – O ritiro pensione il giorno martedì 29 giugno; P – R ritiro pensione il giorno mercoledì 30 giugno; S – Z ritiro pensione il giorno giovedì 1 luglio. I pagamenti delle pensioni di luglio 2021 saranno anticipati per scaglionare l’ingresso presso Poste Italiane e limitare il rischio contagio; il pagamento in anticipo è sicuramente una misura utile per evitare gli assembramenti davanti agli uffici postali. 

 

Poste Italiane ricorda infine che è necessario indossare la mascherina protettiva, entrare nell’ufficio postale solo all’uscita del cliente precedente e tenere la distanza di almeno un metro, sia in attesa all’esterno sia nelle sale aperte al pubblico. L'azienda ricorda inoltre “che i cittadini di età pari o superiore a 75 anni che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli Uffici Postali e che riscuotono normalmente la pensione in contanti, possono richiedere, delegando al ritiro i carabinieri, la consegna della pensione a domicilio. Le modalità di pagamento anticipato delle pensioni hanno carattere precauzionale e sono state introdotte con l’obiettivo prioritario di garantire la tutela della salute dei lavoratori e dei clienti di Poste Italiane", conclude l'azienda.