Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Superenalotto, il sei ricomincia a nascondersi. Ma in sette sfiorano il colpaccio. Le quote

  • a
  • a
  • a

Dopo il colpo da oltre 156 milioni di euro messo a segno nel concorso di sabato 22 maggio 2021 dal fortunatissimo giocatore di Montappone (in provincia di Fermo), oggi (martedì 25 maggio) nessuno è riuscito a centrare il sei nel Superenalotto. Il jackpot quindi riprende a crescere. Anche se parliamo di una cifra ben diversa da quella assegnata la scorsa settimana, resta molto alta visto che nel concorso di giovedì 27 maggio, il sei varrebbe 32.3 milioni di euro.

Nel concorso odierno nessuno scommettitore ha centrato nemmeno il 5 + 1. Stasera sono state azzeccate sette vincite con il cinque che hanno fruttato ognuna 25.620 euro: è mancato il sesto numero per entrare di nuovo nella storia del concorso. I giocatori che hanno indovinato il quattro sono stati 582 e hanno vinto ognuno 318 euro. Ben 21.351 i tre, schedine che valgono 25 euro. Infine i due: l'hanno indovinato 311.497 giocatori, intascando la quota simbolica di 5 euro.

Diamo uno sguardo anche alle quote SuperStar. Nessuno ha azzeccato il 5 Stella che regala sempre ottime vincite. In tre, però, sono riusciti a indovinare il 4 Stella e intascano 31.818 euro a testa. I 3 Stella sono stati 141 e valgono 2.587 euro. Ai 1.946 2 Stella vanno 100 euro, mentre 10 ai 13.412 che hanno fatto 1 Stella. Come al solito 5 euro a chi ha collezionato lo Zero Stella: 30.356 giocatori. Nelle giocate relative al concorso di oggi, le vincite istantanee sono state 13.190, come al solito hanno fruttato 25 euro ciascuna e quindi complessivamente sono stati pagati 329.750 euro. Giovedì 27 maggio secondo giorno della settimana per la caccia al sei. Come detto in apertura il jackpot è di poco superiore ad un quinto rispetto a quello già riscosso dal giocatore marchigiano, ma si parla comunque di una somma molto alta: oltre 32 milioni.