Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Whatsapp, inviare e ricevere denaro con la App. Presto sarà possibile ovunque

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Il denaro potrà essere utilizzato tramite Whatsapp, la app di comunicazione più diffusa al mondo (social a parte). O meglio, sarà possibile effettuare pagamenti attraverso il programma: potrà essere inviato e ricevuto denaro con estrema semplicità. Nelle Faq del sito dell'applicazione, come riportato dall'Agezia AdnKronos, è annunciato che la funzione per i pagamenti per ora è disponibile solo "in alcuni Paesi e su specifici apparecchi". L'opzione può essere utilizzata sia in India che in Brasile. Lo scontato e dichiaraato obiettivo è quello di ampliare il suo utilizzo in maniera decisa nel prossimo futuro. 

In questa fase nei Paesi che fanno pare del piano e dove l'uso economico di Whatsapp è stato autorizzato, può essere inviato denaro sia ad amici che a familiari, ma a breve sarà possibile farlo anche alle attività commerciali e quindi concludere acquisti. E' lo stesso Whatsapp a spiegare progetti e obiettivi per l'imminente futuro dell'applicazione. Comunica, tra l'altro, che attualmente è possibile ricevere anche pagamenti dalle stesse persone a cui possono essere indirizzati i soldi. In pratica è come se fosse un passaggio di denaro da un utente all'altro, senza alcun tipo di problema. Un sistema che ancora molte nazioni non sono disposte ad accettare. 

E' considerato scontato, e non solo da Whatsapp, che presto l'opzione sarà attivata anche in numerosi altri Stati ed alla fine diventerà un metodo di pagamento molto comune e popolare. Il profilo @WABetaInfo, sempre molto informato sulle novità che riguardano l'applicazione, sostiene che la possibilità di usare il programma a livello economico, sarà subito estesa a Regno Unito, Spagna e Messico. Un salto in avanti non indifferente, considerando che in passato la Gran Bretagna è stata il punto di riferimento per tutte le principali novità dal punto di vista tecnologico e pagare attraverso un'applicazione è considerata una vera e propria rivoluzione sia economica che commerciale.