Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Super cashback, la classifica al 22 aprile: la media delle transazioni sale a 2,5 al giorno

  • a
  • a
  • a

Super cashback, la classifica aggiornata a giovedì 22 aprile vede 275 transazioni per posizionarsi tra i primi 100 mila utenti che si aggiudicheranno l'extra bonus da 1.500 euro. La media dei pagamenti quotidiani da parte dei primi 100 mila utenti in classifica è salita a 2,5 al giorno.

 

Come ormai noto, infatti, i primi 100 mila utenti registrati all'app Io (o agli altri sistemi che consentono di accedere al programma del cashback, come quelli predisposti dagli istituti di credito) beneficeranno di un incentivo ulteriore per il maggior numero di pagamenti digitali effettuati nel corso del semestre 1 gennaio - 30 giugno (il programma, attualmente, sarà replicato anche nei due semestri successivi). L'iniziativa, che rientra nel piano Cashless Italia, voluto dal governo Pd-M5S presieduto da Giuseppe Conte, mira a incentivare il ricorso a forme di pagamento elettroniche e digitali, disincentivando così l'uso del contante, con il fine ultimo di ridurre l'evasione fiscale.

 

Al cashback ordinario, che prevede il 10 per cento di rimborso fino a 15 euro per transazione, fino a un massimo di 150 a semestre (a fronte di un minimo di 50 operazioni nei sei mesi in oggetto), si è dunque affiancato questo altro programma. Una iniziativa che tuttavia ha mostrato subito delle falle, dal momento che anzichè incoraggiare il moltiplicarsi di transazioni digitali, ha visto la diffusione di meccanismi "furbeschi", dal momento che molti utenti hanno iniziato subito a pensare unicamente a come aumentare il proprio volume di transazioni, senza per questo accrescere realmente i propri acquisti. Il regolamento del programma, infatti, non prevede limiti minimi di importi per ciascuna transazione (teoricamente potrebbero essercene cento da un solo centesimo!), nè limiti alla frequenza delle stesse presso un unico esercente, cosa che ha favorito il frazionamento dei pagamenti per un unico importo di spesa (come ai supermercati o presso le stazioni di rifornimento carburante).