Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Superenalotto ancora senza sei. Il jackpot vola a 109 milioni di euro

  • a
  • a
  • a

Il SuperEnalotto resta ancora senza il sognato sei. Gli scommettitori italiani nemmeno nel concorso di oggi, martedì 16 febbraio, sono riusciti a centrare la combinazione che avrebbe regalato l'incredibile somma di oltre 107 milioni di euro. La Dea Bendata non ha ancora scelto il giocatore a cui cambiare la vita e il jackpot continua a salire. Nel concorso di giovedì 18 febbraio arriverà a superare i 109 milioni. Il settimo più ricco della storia del gioco che ha cambiato la vita a diversi italiani.

 

Nell'estrazione di stasera in sei sono andati vicini a quella che sarebbe stata una stratosferica vittoria. Hanno azzeccato il cinque, mancando soltanto il numero decisivo. Si mettono in tasca più di 33 mila euro ciascuno, per l'esattezza 33.127. Ovviamente si tratta di una somma ben diversa da quella che avrebbero ottenuto indovinando il sei. Si consolano e festeggiano, ma per tutta la vita continueranno a pensare a quel numero mancato. Sono stati 762 gli scommettitori che invece hanno centrato il quattro e che vincono 270 euro ciascuno. In 28.013 hanno fatto tre e ritireranno 21 euro, mentre il due è stato centrato da 413.161 giocate e vale 5 euro. Le vincite immediate del SuperEnalotto, quelle da 25 euro, in questo concorso sono state 14.397.

 

Nel concorso SuperStar nessun 5 Stella. Nove invece quelli che hanno azzeccato la combinazione 4 Stella e che vincono a testa una somma di 27.087 euro. I vincitori con il 3 Stella sono 177 e la loro schedina vale 2.189 euro. Ovviamente quote più popolari per le altre giocate: cento euro per i 2.224 del 2 Stella, 10 per gli 11.913 dell'1 Stella e 5 euro per i 22.404 che hanno ottenuto 0-Stella. Appuntamento con la Dea Bendata del Superenalotto per la giornata di giovedì 18, sperando che decida finalmente di guardare in faccia uno scommettitore.