Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Super cashback, la classifica aggiornata al 3 febbraio per ottenere il bonus da 1.500 euro

  • a
  • a
  • a

Super cashback, aggiornata a mercoledì 3 febbraio la classifica per ottenere il bonus da 1.500 euro per i primi 100 mila utenti per numero di transazioni nel periodo che va dal 1 gennaio al 30 giugno. Ad oggi per rientrare in questa speciale classifica che premia il numero di pagamenti elettronici da parte degli utenti - a prescindere dall'importo della transazione stessa - bisogna avere effettuato 51 transazioni.

 

Per seguirla e rimanere sempre aggiornati basta effettuare il log in all'app Io ed entrare nell'apposita sezione. Basta quindi mantenere una "media" di due transazioni al giorno per posizionarsi tra gli italiani che ricorrono maggiormente ai sistemi elettronici di pagamento, grazie ai quali si può ottenere sia il cashback "normale" - ossia il rimborso del 10 per cento di ogni transazione fino a un massimo di 15 euro l'una, per un totale di 150 euro a semestre - che l'apposito premio per incentivare il ricorso a bancomat, carte di credito e altre app di pagamenti anche per piccoli importi. Come un caffè al bar o il pieno di carburante per un motorino.

 

Le iniziative rientrano nel piano Cashless Italia che vuole contrastare l'evasione fiscale, prevedendo premi e rimborsi per chi usa i pagamenti elettronici, che sono quindi tracciati, favorendo così la diffusione di un modello anche culturale volto ad archiviare l'uso del contante. L'obiettivo è quello di stanare il sommerso e favorire l'afflusso di maggiori entrate per lo Stato, partendo dagli acquisti ordinari degli italiani. In questo quadro rientra anche la lotteria degli scontrini, entrata in vigore da lunedì 1 febbraio, a cui si può partecipare gratuitamente - sia per gli acquirenti che per gli esercenti - registrandosi in pochi click nell'apposito sito. In palio premi sulla base di estrazioni settimanali, mensili e annuali, fino a 5 milioni di euro.