Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

WhatsApp, nuove regole sulla privacy. Se non si accettano si è fuori. Utenti nel panico

  • a
  • a
  • a

WhatsApp, nuove regole sulla privacy. Se non si accettano si  è fuori. Diversi utenti in questi primi giorni dell'anno hanno ricevuto un avviso: in sostanza si tratta dell'aggiornamento dei dati sulla privacy e la sicurezza che va approvato entro l'8 febbraio pena la disattivazione dell'account. Un messaggio che ha spiazzato molti utenti che hanno letto quell'avviso come un pericolo per i propri dati. Il timore è che possa avvenire anche sul servizio di messaggeria quanto avviene sui social con la comparsa di pubblicità attinenti le ricerche online.

Molti utenti hanno deciso dunque di migrare verso Telegram o Signal giudicate più sicure. Nella prima settimana del 2021 WhatsApp ha subito un calo dei download dell'11%. Tuttavia l'aggiornamento, anche se c'è la pena della possibile cancellazione dell'account, non dovrebbe avere effetti in Europa per via delle leggi europee sulla privacy. Niamh Sweeney, director of policy della società ha spiegato: "Non ci sono modifiche per il data sharing in Ue. WhatsApp non condivide i dati degli utenti europei con Facebook a scopi commerciali"