Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Università, ridurre le tasse: la petizione ha raccolto 40mila firme. Ecco chi l'ha lanciata e come aderire

  • a
  • a
  • a

Ridurre le tasse universitarie per l'anno 2020-21. Lo chiede una petizione lanciata dagli studenti attraverso la piattaforma change.org e che ha già raccolto 40mila firme. Ovviamente è indirizzata a Gaetano Manfredi, ministro dell'Università e della ricerca del governo guidato da Giuseppe Conte (clicca qui per leggere la petizione e firmarla se sei interessato). E' stato Pasquale Cesarano, studente di giurisprudenza di 27 anni all’università Parthenope di Napoli, a dare vita all'iniziativa insieme ad altri suoi "colleghi". E spiega perché. Secondo loro le università sono state le prime strutture, insieme alla scuola, ad essere investite in maniera drammatica dall'emergenza Covid 19. Le tasse sono una grande spesa per gli studenti e le loro famiglie. "Con i soldi risparmiati - si legge nella petizione - ogni studente può rafforzare la didattica a distanza investendo sugli strumenti necessari. La riduzione è una misura che aiuta studenti e famiglie che in questa emergenza non hanno potuto lavorare nel pieno delle loro potenzialità. Gli studenti universitari non possono essere lasciati soli, il vero incentivo va dato a loro". La scadenza per la terza rata è il 31 marzo.