Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Banca Mps, il no di Unicredit. L'ad Mustier: "Pensiamo alla nostra crescita, non alle fusioni"

  • a
  • a
  • a

Unicredit non è interessato a Banca Mps. Lo ha ribadito Jean Pierre Mustier, amministratore delegato. Ed è stato categorico durante la conference call con gli analisti sui risultati trimestrali: ha escluso in maniera netta operazioni di merger and acquisition. Quindi a suo dire nessuna integrazione con Banca Monte dei Paschi di Siena. Mustier per l'ennesima volta ha ribadito che non ci sono ipotesi di M&A. Al contrario la priorità è la crescita per linee interne: "Siamo concentrati sulla crescita organica e ora vogliamo accelerare la trasformazione del business della banca", ha affermato il top-manager, mettendo in chiaro un'altra volta la preferenza accordata alla trasformazione invece dell'integrazione di asset esterni e l'obiettivo di preservare il capitale in eccesso per "sostenere l'economia".