Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

E' morto Stefano Pernigotti, rese famosi i suoi cioccolatini. Aveva perso i due figli nel 1980

  • a
  • a
  • a

Aveva 98 anni ed a lungo è stato il re del gianduiotto. E' morto Stefano Pernigotti, il nonno aveva fondato l'azienda dolciaria di Novi Ligure, ma era stato lui a farla diventare una delle più importanti del Paese, in particolare per i cioccolatini. Per decenni è stato definito un imprenditore illuminato, stile Olivetti. Non si preoccupava soltanto della produzione e dell'azienda, ma anche dei lavoratori e delle loro famiglie che spesso metteva davanti ai profitti. Se nel campo dell'imprenditoria la sua vita è stata un vero e proprio successo, dal punto di vista umano è stata drammaticamente segnata dalla morte dei suoi due figli, avvenuta a causa di un incidente stradale in Uruguay nel 1980. Mantenne la proprietà dell'azienda fino al 1995, poi la cedette ai siciliani Averna che dopo 18 anni l'hanno venduta ai turchi Toksoz con tutti i problemi che sono poi seguiti. Stefano Pernigotti sarà sepolto a Novi Ligure dove riposano la moglie e i figli.