Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Truffe sul bonus bici, attenzione alle app inutili. Il rischio è rimetterci soldi

Marianna Castelli
  • a
  • a
  • a

Bonus bici, attenzione alle truffe. In attesa che sia chiaro e definito come devono fare i cittadini per ottenere il contributo previsto dalle misure del decreto Rilancio per il post Coronavirus, per i cittadini aumenta il rischio di essere beffati e rimetterci soldi. E' il ministero dell'Ambiente a mettere in guardia gli utenti. Nelle ultime settimane, infatti, si sono moltiplicate le segnalazioni di annunci che invitano a scaricare app assolutamente inutili. Il ministero quindi invita a diffidare delle applicazioni web attive, che possono soltanto trarre in inganno. L'unica strada per ottenere il bonus sarà ovviamente quella tracciata dal ministero stesso. Stando alle previsioni, il canale web dovrebbe essere attivo entro Ferragosto. L'invito ai cittadini è quello di segnalare alle forze dell'ordine eventuali messaggi per scaricare app.