Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Banca Mps, l'ipotesi di fusione tra Monte dei Paschi e Banco Bpm. Il misterioso incontro tra i presidenti

Julie Mary Marini
  • a
  • a
  • a

Sembrano sempre più concrete le possibilità di una integrazione di Banca Mps con altri istituti di credito, in particolare Banco Bpm. Stando alle indiscrezioni che continuano a rimbalzare da qualche giorno, i manager lavorano con intensità su questa ipotesi. Tutto mentre il Tesoro sta iniziando a ragionare sul decreto per regolare l'uscita da Banca Monte dei Paschi. La notizia è stata battuta dall'agenzia Reuters che l'ha avuta da "due fonti a conoscenza del dossier". L'impegno del ministero dell'Economia è quello di privatizzare entro la fine del 2021 e sulla possibilità dell'integrazione con Banco Bpm ci sarebbe stato già un vertice tra i due presidenti: Patrizia Grieco e Giuseppe Castagna. Reuters sostiene di aver addirittura visto quest'ultimo mentre lasciava la sede di Mps a Milano, ma lui non ha voluto rispondere alle domande. L'agenzia precisa anche che Banco Bpm ha smentito seccamente qualsiasi tipo di dialogo su operazioni in corso con Mps.