Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

E' perugino il bikini più trendy e hot dell'estate

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Nuovo e importante traguardo in casa Taboo, realtà perugina nata nel 2004 e dedicata allo streetwear. Il suo bikini col pirata è infatti il vincitore di Mtv The Hottest Swimsuit, il contest ambientato sull'isola greca di Mykonos e ideato per permettere di eleggere il costume più trendy e più hot dell'estate 2016 attraverso i voti espressi online, sia sul sito che sui social del famoso canale televisivo statunitense. La vittoria fa clamore non solo perché nel Progetto donna, in cui ha gareggiato Taboo, c'erano marchi del calibro di Yamamay e Speedo, ma anche per come è nata la partecipazione alla competizione da parte del marchio umbro. “Noi fornivamo del materiale, in particolare le T-shirt, allo staff di Mtv – raccontano Michele Giacchè e Mirko Marchetti, i titolari di Taboo – e quando hanno visto i nostri costumi hanno deciso di includerci. La soddisfazione è grande dunque perché, partendo da quasi sconosciuti, siamo stati premiati per la nostra creatività”. Tanti sono i riscontri e gli apprezzamenti che stanno arrivando in queste ore da diverse parti, sia da chi già conosceva Taboo, sia da chi lo ha scoperto grazie a Mtv. La popolarità del brand sembra destinata a crescere grazie alle campagne promozionali tv e social del canale.