Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tartufo sempre più in vendita su eBay: vola azienda tifernate

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Il tartufo e internet sembrano entità lontane, uno è il frutto della terra e della natura, l'altro è il risultato delle nuove tecnologie che stanno cambiando il mondo. Ad avvicinarli ha provveduto l'uomo, nel caso specifico Marco Penna e la sua famiglia, che hanno scelto la strada dell'e-commerce per trovare nuovi spazi di mercato. Decisione presa nel 2006 e capace, anno dopo anno, di generare una crescita tangibile delle vendite all'estero e di contribuire in maniera adeguata allo sviluppo globale dell'azienda di Città di Castello. Lo sbarco sulla piattaforma eBay, una delle più grandi a livello mondiale, risale a quando “quasi per gioco - confessa Marco Penna - mio figlio Manuel cominciò a proporre su internet i nostri tartufi e i prodotti enogastronomici del nostro laboratorio”. Fu quella la svolta, che ha permesso a Penna tartufi di allargare clamorosamente i propri orizzonti. Ora il mercato che Marco, sua moglie Roberta e il figlio Manuel hanno davanti a loro non è più l'Italia, ma si chiama Germania, Francia, Australia, Grecia Belgio, Austria, Svizzera, Brasile. L'export di Penna tartufi, grazie anche alle vendite su internet, ha raggiunto una quota del 70% del fatturato. L'Umbria, secondo una recente ricerca dell'Ipsos, è la prima regione italiana per e-commerce, con l'89,5% di compratori abituali, la maggior parte dei quali fa riferimento a eBay.it, il grande marketplace globale online dal 2001, che conta oltre 4,5 milioni di acquirenti attivi in Italia che cercano principalmente oggetti nuovi e di marca fra gli oltre 55 milioni di articoli in vendita in ogni momento, appartenenti a settemila diverse categorie. La media degli articoli venduti nel 2014 è stata di 74 al minuto. La quantità di venditori professionali italiani sul marketplace supera i 26.000 e il 63% di loro ha esportato la propria merce. Di prodotti enogastronoci ne viene acquistato uno ogni 73 secondi, con un aumento del +17% rispetto a un anno fa.