Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, dopo sei mesi arriva la cassa integrazione alla ex Pozzi di Spoleto

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Dopo sei mesi di attesa arrivano i decreti per la cassa integrazione straordinaria degli operai della ex Pozzi di Spoleto. “Una notizia che accogliamo positivamente, pur restando le criticità legate al futuro” ha detto il sindaco Umberto De Augustinis confermando firma dei due provvedimenti che assicurano l'ammortizzatore sociale ai 150 lavoratori di Ims e Isotta Fraschini per il periodo che compreso tra il 21 novembre 2019 e il 21 giugno prossimo. L'erogazione dell'ammortizzatore sociale per i dipendenti della ex Pozzi, dove gli impianti sono fermi da cinque anni, arriva prima della sentenza del tribunale di Spoleto chiamato a pronunciarsi sul polo metallurgico.