Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Reddito di cittadinanza, cosa cambia con il Coronavirus e le misure del decreto Cura Italia

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Reddito di cittadinanza, ecco le misure previste dal decreto Cura Italia, approvato lunedì 16 marzo 2020 dal governo Conte a seguito dell'epidemia di Coronavirus. Nel testo si dispone la sospensione per due mesi delle misure di condizionalità del reddito di cittadinanza, ossia l'immediata disponibilità al lavoro e all'impegno in attività di servizio alla comunità. In linea con il principio di contrastare la diffusione del virus limitando gli spostamenti delle persone, sono sospesi per due mesi anche le misure di condizionalità e i relativi termini previsti anche per i percettori di Naspi e Discoll e per i beneficiari di integrazioni salariali. Nel mese di marzo, infine, la data di pagamento del reddito per i beneficiari rimarrà inviariata.