Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, azienda di Marsciano rinasce sulle ceneri di un'attività fallita e si espande in Europa

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Lo storico marchio Clam è tornato a dare speranze alla gente di Marsciano (LEGGI Rinasce storica azienda) A ottobre 2013 la grande festa per celebrare i 40 anni di attività, solo quattro anni dopo la chiusura e la messa in liquidazione. Oggi il marchio Clam è tornato a ridare speranze occupazionali ai marscianesi e a riconquistare i mercati nel settore dei sistemi di riscaldamento domestico. Il 2017 aveva segnato l'inizio di un incubo per quasi 70 dipendenti dell'allora cooperativa Clam e della partecipata Presystem, che si erano ritrovati senza lavoro. Una situazione difficile, dalla quale proprio nel 2017 è iniziata per qualcuno una nuova parabola ascendente, grazie alla Energysystem. La riacquisizione del marchio Clam, avvenuta nel 2019, è l'elemento che conferma il forte legame con il territorio, cui si unisce però l'apertura ad altri mercati europei, attualmente Romania, Moldavia, Grecia, Portogallo e Spagna. Un progetto che coinvolge altre realtà imprenditoriali marscianesi e che è partito con il piede giusto.