Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Borsa Italiana, Juventus retrocessa dal listino Ftse Mib. Dal 23 marzo 2020 entra Banca Mediolanum

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

La Juventus retrocede dal listino Ftse Mib della Borsa Italiana. Il titolo della società bianconera, infatti, non farà più parte delle società a maggiore capitalizzazione di Borsa Italiana: il suo posto è stato preso da Banca Mediolanum. Lo ha deciso il Ftse Italia Index Series Technical Committee di Borsa Italiana, approvando le modifiche alle società che compongono l'indice principale di Piazza Affari, il Ftse Mib. A partire da lunedì 23 marzo 2020 Banca Mediolanum sarà inclusa nel paniere dei titoli che compongono l'indice, a differenza di Juventus, che sarà retrocessa tra le società quotate a media capitalizzazione. Da inizio febbraio il titolo della Juventus è passato da 1,26 euro ad azione a 0,87. Nella lista di riserva per il Ftse Mib restano Interpump, Unipolsai, Inwit e Iren.