Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pensioni, a febbraio nuovi assegni e conguaglio: ecco cosa cambia

Esplora:

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Pensioni, nuovi assegni per i beneficiari nel mese di febbraio 2020 per l'annunciato conguaglio. Dopo che l'accredito è avvenuto sabato 1 febbraio per i titolari di conti correnti alle Poste (mentre per chi lo ha in banca avverrà lunedì 3 febbraio), nella mensilità appena iniziata ci sarà un conguaglio a causa degli errori sulle buste paga avvenuti a gennaio. Ecco cosa cambia: il mese scorso circa centomila assegni sono infatti stati ridotti per errore, e l'Inps deve porvi rimedio. A febbraio ecco quindi un conguaglio, comunicato immediatamente con le emissioni di gennaio. Le pensioni inferiori alle aspettative avevano scatenato rabbia e perplessità nei pensionati, che temevano una riduzione inaspettata. A febbraio sarà comunque necessario controllare attentamente il cedolino per verificare l'effettiva differenza con l'emissione precedente. In caso di problematiche, anomalie o difformità dal previsto, si consiglia di rivolgersi all'Inps stesso o a un Caf per ricevere assistenza. Leggi anche: Pensioni, nel 2019 cresce l'importo medio dell'assegno: più soldi ai beneficiari. I dati dell'Inps