Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Innovazione delle imprese, 100 milioni sul piatto

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Innovazione a 360 gradi, dalla natura alla cultura, dal turismo alla green economy, dal lavoro alla produzione. Nel quadro strategico regionale in fase di redazione c'è una parte relativa a ricerca e innovazione per la specializzazione intelligente delle imprese che recentemente è stata oggetto della concertazione con le parti sociali del tavolo dello sviluppo economico, nell'ambito dell'Alleanza per l'Umbria. Sul piatto, euro più euro meno ci sarebbero circa 100 milioni divisi nei sette anni della nuova programmazione europea 2014-2020. L'imperativo specifico che viene richiamato nei vari passaggi è quello della “crescita intelligente” che deve derivare da due tipi di interventi: da una parte quelli propri delle strategie di diffusione caratterizzati da misure capillari ma poco selettive, dall'altra quelli relativi a elementi di concentrazione su grandi progetti con un minor numero di beneficiari.