Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Piccole e medie imprese: dalla Regione 2,5 milioni di euro per investimenti

Andranno a incrementare la dotazione finanziaria del bando per il finanziamento degli investimenti in tecnologia e innovazione

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

La Giunta regionale dell'Umbria ha stanziato 2,5 milioni di euro per incrementare la dotazione finanziaria del bando destinato al finanziamento dei programmi di investimento delle piccole e medie imprese in tecnologia ed innovazione. "Una scelta che porta la dotazione finanziaria del bando da 4 a 6,5 milioni di euro - sottolinea l'assessore allo Sviluppo Economico Vincenzo Riommi - consentendo complessivamente l'ammissione ai benefici dei contributi regionali di 67 imprese per un ammontare complessivo di investimenti attivati superiore ai 27 milioni di euro". "Abbiamo riscontrato notevole interesse in questo strumento da parte delle imprese del settore manifatturiero - rileva l'assessore - sia in virtù delle caratteristiche del bando che consente sia il finanziamento di investimenti tecnologici sia l'acquisizione di servizi di consulenza specialistici, sia grazie alla tempestività delle procedure di valutazione che ci hanno consentito di approntare una modalità di gestione delle agevolazioni basata su scadenze valutative intermedie bimestrali e trimestrali".