Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Outokumpu chiude il trimestre con una forte perdita: vuol cedere l'impianto italiano

L'obiettivo dei finlandesi: "Cessione del sito ternano entro la fine dell'anno"

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

La notizia arriva di sorpresa. Il produttore finlandese di acciaio Outokumpu ha chiuso il trimestre con una perdita superiore alle attese e ha detto che ha bisogno di cedere l'impianto italiano. Outokumpu ha raggiunto un accordo per la cessione dell'acciaieria di Terni come condizione per l'approvazione dell'acquisizione di Inoxum, controllata del settore acciaio di ThyssenKrupp. La perdita operativa di Outokumpu, secondo fonti di agenzia, è salita a 126 milioni di euro da 93 milioni del 2012. L'obiettivo dei finlandesi, a questo punto, è cedere il sito ternano entro la fine dell'anno.