Grifo, Fabinho favorito su Falcinelli: torna Crescenzi

SERIE B

Grifo, Fabinho favorito su Falcinelli: torna Crescenzi

17.04.2015 - 21:16

0

La Perugia del pallone è in uno stato di calma apparente. Quasi surreale. A Pian di Massiano, a 48 ore dal derby del Liberati, se non fosse stato per il via vai dei ragazzi del settore giovanile pareva un pomeriggio di metà estate. Cielo azzurro, sole caldo e una tranquillità totale. Come se la città fosse in ferie. I ragazzi di Camplone? Dentro al Curi, blindati, a preparare il match più atteso. Quasi in isolamento. Chiaro il segnale dell'ambiente: tutta l'energia va incanalata nei novanta minuti più recupero di domani.
Attacco da scegliere L'infermeria biancorossa si sta svuotando: Comotto e Vinicius continuano il programma specifico e sono destinati al forfait, mentre Rizzo e Lo Porto sono tornati a lavorare in gruppo, hanno partecipato alla parte tattica della seduta e lo staff tecnico può valutare un'eventuale convocazione. Nell'oliato 3-5-2 biancorosso non ci saranno stravolgimenti rispetto alla squadra che ha incanalato la striscia positiva della rimonta. Possibili però un ritocco che, in chiave tattica, diventa sostanziale. Rispetto al posticipo vinto al Curi contro il Varese sembra quasi una certezza il ritorno di Crescenzi come quinto di sinistra in un centrocampo per il resto confermato: Faraoni a destra, quindi, Fossati in regia e Nielsen e Verre mezzali. Questa soluzione "da trasferta" apre un bel ballottaggio offensivo per affiancare Ardemagni nel tandem da derby. Fabinho è sostanzialmente favorito. Al Liberati il perugino Falcinelli potrebbe perciò partire dalla panchina. A completare l'abbondanza offensiva anche Lanzafame e Parigini. In difesa, davanti a Koprivec, l'intenzione del tecnico Camplone è la naturale conferma del blocco delle ultime due gare con Giacomazzi al centro più Goldaniga e Mantovani. Per le condizioni di quest'ultimo c'è però un po' di apprensione, in preallarme Hegazi per completare il pacchetto arretrato sul centro-sinistra.
Lanzafame risponde a Bojinov Il derby si gioca anche in rete. Così dopo il nuovo look del rossoverde Bojinov realizzato per l'occasione e postato su Instagram, è arrivata la risposta del biancorosso Lanzafame attraverso la propria fanpage di Facebook. "C'è chi si fa le foto ai capelli e chi si allena preparando un derby", il post di "Lanciafiamme".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sandra Milo si incatena davanti a Palazzo Chigi e viene ricevuta dal premier Conte. Il video
IL CASO

Sandra Milo si incatena davanti a Palazzo Chigi e viene ricevuta dal premier Conte. Il video

Sandra Milo si incatena davanti a Palazzo Chigi e viene ricevuta da Conte (video Askanews). Dopo un iniziale rifiuto infatti il premier ha fatto entrare l'attrice (87 anni) che nel frattempo si era legata a una delle transenne che chiudono la piazza. Nei giorni scorsi, l'attrice aveva avviato uno sciopero della fame per richiamare l'attenzione sulle difficoltà degli artisti e delle partite Iva e ...

 
Toti: “Liguria seconda solamente al Veneto per numero di tamponi effettuati”

Toti: “Liguria seconda solamente al Veneto per numero di tamponi effettuati”

(Agenzia Vista) Liguria, 27 maggio 2020 Toti: “Liguria seconda solamente al Veneto per numero di tamponi effettuati” “Liguria seconda solamente al Veneto per numero di tamponi effettuati” queste le parole di Giovanni Toti, Presidente della Liguria, durante la conferenza di aggiornamento dei dati sul contagio da coronavirus nella Regione. Facebook Toti Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Proteste a Marsiglia dopo che Francia vieta l'idrossiclorochina

Proteste a Marsiglia dopo che Francia vieta l'idrossiclorochina

Marsiglia, 27 mag. (askanews) - I residenti protestano fuori dall'Ihu Mediterranée Infection hospital a Marsiglia dopo che la Francia ha vietato le cure con l'idrossiclorochina per i malati di Covid-19. L'istituto guidato dal professore Didier Raoult ha tuttavia annunciato che continuerà i trattamenti sui pazienti più adatti. Dalla scalinata dell'ingresso, che all'inizio della pandemia era piena ...

 
Stasera in tv 28 maggio a "Dritto e Rovescio" c'è Silvio Berlusconi. Tra gli ospiti anche Luca Zaia

TELEVISIONE

Stasera in tv 28 maggio a "Dritto e Rovescio" c'è Silvio Berlusconi. Tra gli ospiti anche Luca Zaia

Stasera in tv 28 maggio, in prima serata su Rete 4 (ore 21,25), nel nuovo appuntamento con “Dritto e Rovescio”, Paolo Del Debbio intervista il presidente di Forza ...

28.05.2020

Stasera in tv 28 maggio Alessandro Borghese 4 Ristoranti. In Val Badia per la miglior cucina ladina

Alessandro Borghese, 43 anni

TELEVISIONE

Stasera in tv 28 maggio Alessandro Borghese 4 Ristoranti. In Val Badia per la miglior cucina ladina

Stasera in tv 28 maggio torna l'appuntamento con "Alessandro Borghese 4 Ristoranti" (Sky Uno alle ore 21,15). La sesta puntata della sesta stagione del fortunato format ...

28.05.2020

Sandra Milo si incatena davanti a Palazzo Chigi e viene ricevuta dal premier Conte. Il video

IL CASO

Video Sandra Milo si incatena a Palazzo Chigi e viene ricevuta da Conte

Sandra Milo si incatena davanti a Palazzo Chigi e viene ricevuta da Conte (video Askanews). Dopo un iniziale rifiuto infatti il premier ha fatto entrare l'attrice (87 anni) ...

27.05.2020