Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Le antiche ore", un libro sulle meridiane in Umbria

Al. Gue.
  • a
  • a
  • a

Un libro scritto a quattro mani da Mauro Bifani e Manlio Suvieri, due soci-fondatori dell'associazione astronomica “Paolo Maffei” di Perugia. “Le antiche ore”, questo il titolo del testo, già presentato in molte città della regione, tra cui anche Magione, è un censimento delle meridiane nei comuni umbri, un lavoro durato più di due anni. Il volume riporta le foto delle meridiane elencate per ogni Comune e a ognuna viene aggiunta una descrizione storica tecnica. Durante la presentazione di “Le antiche ore” a Magione, alla presenza dell'editore Fabio Versiglioni e del delegato alla cultura del Comune Vanni Ruggeri, Danilo Fioretti costruttore di meridiane originario di Monte del Lago si è soffermato a parlare della meridiana presente nell'emissario di San Savino da lui stesso restaurata. “Dopo due anni di lavoro – è stato spiegato durante l'incontro - di ricerca in tutta la regione, è stata creata un'opera che raccoglie, oltre ad una introduzione alla conoscenza di tali strumenti e alla loro storia, la documentazione fotografica di tutte le meridiane presenti in Umbria, con l'intento di far conoscere questi antichi orologi, che con i loro disegni e i loro motti testimoniano un'antica cultura che non deve essere dispersa”.