Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tutti possono essere i "mecenati" della tomba etrusca

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Sabato 19 marzo a Città della Pieve nel museo civico diocesano di Santa Maria dei Servi, l'amministrazione comunale illustrerà alla cittadinanza la recente pubblicazione del bando che consente a tutti di partecipare al recupero, restauro ed esposizione dei reperti etruschi rinvenuti a San Donnino nell'ottobre del 2015. Ogni cittadino potrà così contribuire e sentirsi mecenate delle ricchezze della propria terra. A tutti viene offerta la possibilità di finanziare, con qualsiasi cifra, il progetto finalizzato allo svolgimento delle ricerche archeologiche del sito etrusco, al recupero e al restauro dei reperti da mantenere a Città della Pieve. L'evento ha infatti anche il fine di raccontare quali potranno essere i tipi di intervento che si andranno ad effettuare per l'esposizione dei reperti. Contribuendo alla realizzazione di tali interventi si potrà beneficiare di detrazioni fiscali del 65 per cento.