Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Julian Jia Zhi Chao vince il premio "Alessandro Casagrande"

Julian Jia Zhi Chao

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Julian Jia Zhi Chao, 23 anni, dalla Cina, è il vincitore del primo premio della XXX edizione del concorso pianistico internazionale "Alessandro Casagrande"; Jie Yuan, 25 anni (Cina) ottiene il secondo premio e Alexey Sychev, 25 anni (Russia) il terzo premio. Dopo una entusiasmante finale con l'Orchestra sinfonica bruzzese a Roma nell'aula magna dell'Università La Sapienza sono stati proclamati gli attesissimi vincitori. Assegnati anche i premi speciali, conferiti dalla Giuria della Critica, da una giuria di studenti dell'Università La Sapienza e dal pubblico presente in sala. Domenica 25 maggio il concerto dei premiati in programma al teatro Secci di Terni visibile anche in diretta streaming. Zhi Chao Julian Jia vince 20.000 euro e venticinque concerti nell'ambito di prestigiose stagioni concertistiche; il secondo ottiene 7.000 euro e due concerti, il terzo 4.000 euro. Il Premio “Dario De Rosa” per la migliore esecuzione di musica da camera (1.500 euro, offerto da Lions club Terni Host) e il Premio “Annarosa Taddei” per la migliore esecuzione della Sonata di L. van Beethoven (1.000 euro, offerto da Matteo Bressan) sono andati entrambi a Yuan Jie. Il Premio della critica è stato assegnato a Julian Jia Zhi Chao. La Giuria della critica ha deciso di segnalare, per la già matura musicalità, la giovane sudoreana Kim Su-Yeon, selezionata fra i semifinalisti. Il Premio Iuc Sapienza è andato a Julian Jia Zhi Chao.