Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giovani artisti in mostra con il progetto "arti/ficio"

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

E' stata inaugurata la mostra del progetto “arti/ficio”, promosso dalla Fondazione Fabbroni. L'esposizione, ospitata nella sala ex bookshop della Rocca Paolina a Perugia, raccoglie i lavori di sei giovani artisti “adottati” da tre aziende di primo piano dell'Umbria e resterà visitabile fino al 24 maggio, tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20. In mostra i lavori di Federica Braconi, Tommaso Faraci, Francesco Marchetti, Giulia Miccioni, Giulia Pedini e Sara Sargentini, progettati e realizzati sotto la guida del professor Fabrizio Fabbroni (presidente della Fondazione Fabbroni, architetto, artista e scenografo) con i materiali di scarto messi a disposizione dalle imprese che hanno aderito al progetto “arti/ficio”: Archimede Solar Energy, Margaritelli e L'antica Deruta. “Le peculiarità del progetto ‘arti/ficio' - ha spiegato durante l'inaugurazione Fabrizio Fabbroni - sono quelle di mettere in contatto giovani artisti con importanti aziende leader del territorio regionale; realizzare opere con materiali forniti dalle aziende, anche di scarto; totale libertà dell'artista nell'uso del materiale e nella realizzazione dell'opera, attinenza con l'attività imprenditoriale dell'azienda e l'esposizione dell'opera all'interno delle sedi imprenditoriali”. Presente all'inaugurazione anche il direttore della Fondazione Perugiassisi 2019, la dottoressa Loredana De Luca: “Come fondazione – ha spiegato la De Luca – pensiamo e lavoriamo per i giovani. E' per questo che abbiamo sostenuto il progetto ‘arti/ficio' e la Fondazione Fabbroni. Le loro finalità sono le stesse delle nostre: reinventare e riqualificare la città di Perugia. Anche a misura di giovane”.