Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbrialibri: tuttigli appuntamentidell'ultima giornata

Domenica 10 novembre si chiude l'edizione 2013:

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Umbrialibri: questi gli appuntamenti principali di domenica 10 novembre, ultima giornata della manifestazione. Si inizia alle ore 11:00 con la presentazione del libro “Borgo Propizio” (Guanda Editore) di Loredana Limone. Insieme all'autrice interviene Marinella Salari e l'autrice. Alle ore 11:30 si terrà alla Sala dei notari di Palazzo dei Priori incontro “Il futuro delle politiche per i beni culturali tra pubblico e privato”, organizzato in collaborazione con la Fondazione Fitzcarraldo. Intervengono Ilaria Borletti Buitoni, sottosegretario del ministero per i Beni e le Attività culturali e Turismo, l'assessore alle Politiche culturali della Regione Umbria Fabrizio Bracco, l'assessore alla Cultura del Comune di Perugia Andrea Cernicchi, e ancora Giuliano Segre e Ugo Bacchella. Parteciperanno al dibattito, moderato da Marino Sinibaldi, direttore di Rai Radio 3, alcuni rappresentanti delle amministrazioni pubbliche, a diversi livelli territoriali, privati ed esponenti della società civile per riflettere su come lavorare insieme per valorizzare il patrimonio, dai grandi complessi artistici e monumentali alle realtà territoriali diffuse, garantendone la sostenibilità futura. Nel pomeriggio alle ore 15:30, per la sezione UmbriaLibri Noir, sarà presentato a Palazzo della Penna il libro “Un lampo nell'ombra” (Feltrinelli), di Sergio Rossi, esperto e storico del fumetto. Intervengono Giovanni Dozzini, Claudio Ferracci e l'autore. Alle ore 16:30 Italo Moscati e Anna Lia Sabelli Fioretti presenteranno il libro “L'incidente. Serata d'onore”, di Anna Leonardi (Edizioni Era Nuova), alla presenza dell'autrice. Italo Moscati, scrittore e regista, illustrerà anche il suo libro "Così amavano (così ameremo?)", edito da RaiEri, il racconto di come l'amore e i sentimenti sono stati narrati dal cinema, dalla letteratura, dal teatro e dalla tv, oltre che dai giornali. Una storia fatta tra l'altro dalle storie di Greta Garbo, Maria Callas, Anna Magnani, Marilyn Monroe, Marlon Brando, Claudia Cardinale; e da fatti inediti, sconosciuti, cronaca nera e rosa. Con uno sguardo alla trasformazione dei corteggiamenti, dalle lettere alle connessioni dei new media. Alle ore 16:30 la Sala dei Notari di Palazzo dei Priori ospiterà l'incontro “In ricordo di Carlo Emilio Gadda a quarant'anni dalla scomparsa”, con letture di Vittorio Sermonti, tratte da “La morte di Gadda” di Ludovica Ripa di Meana. Intervengono il giornalista e scrittore Andrea Casoli e l'autrice. Alle ore 18:00, sempre alla Sala dei Notari, il politico Achille Occhetto presenterà il suo libro “La gioiosa macchina da guerra” (Editori Riuniti). Un racconto autobiografico e uno spaccato di rilevanza storica del passaggio da un'esperienza personale tutta interna alla storia del comunismo al radicale superamento di alcuni suoi capisaldi teorici e pratici. La vicenda umana e politica di Achille Occhetto è irripetibile, proprio perché si snoda lungo un intero secolo segnato solo da svolte epocali, e allo stesso tempo si forma e cresce e si connota all'interno di un partito – il Pci – che per decenni ha avuto tra i suoi «inquilini naturali» i più vari rappresentanti di quelle svolte – marxisti, operaisti, cattolici, liberali, crociani, borghesi radicali, antifascisti – uniti dall'idea dell'esistenza possibile di un'alternativa di sinistra alla piccola Italia dei compromessi, dell'opportunismo e della corruzione. Alle ore 18:30 a Palazzo della Penna, per la sezione UmbriaLibri Noir, è prevista la presentazione del libro “La stella di pietra” (Longanesi), di Marco Buticchi, vincitore del Premio Salgari nel 2012. Intervengono Alessandra Buccheri e l'autore. Alle ore 18:30 il giornalista Danilo Nardoni illustrerà il libro “Amore ai tempi dello stage. Manuale di sopravvivenza per coppie di precari” (Galassia Arte), di Alessia Bottone, giornalista collaboratrice di LA7 diventata un caso mediatico per la sua lettera scritta al Ministro Elsa Fornero e pubblicata da molti quotidiani. Ultimo appuntamento, infine, nel Bioo Gourmet Cafè di Palazzo della Penna anche con le cene tematiche della rassegna Detective di Gola, curata da Alberto Sorbini direttore dell'ISUC, con la consulenza enogastronomica di Valter Ferrero. Scrittore protagonista delle letture sarà il catalano Manuel Vázquez Montalbán e il suo personaggio l'investigatore Pepe Carvalho, con un menu a base di piatti e vini dal profumo spagnolo. In cucina, lo chef Barbara Grimoldi. La prenotazione è obbligatoria (tel 075.5716233 / [email protected]).