Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Ti sfregio con l'acido", marito denunciato

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Una notte ha cercato di soffocarla con un cuscino mentre dormiva. L'ha minacciata più e più volte di morte e le ha detto che se l'avesse lasciato, le avrebbe sfregiato il volto con l'acido. Dopo l'intervento della squadra mobile della questura di Perugia, la donna, una cittadina di origine moldava e le due figlie minori, sono state trasferite in un luogo protetto, dove il marito-padrone che per 15 anni le ha fatto vivere un vero e proprio inferno di violenze fisiche e psicologiche non potrà rintracciarle. E se anche dovesse provare a farlo, rischierebbe un provvedimento ben più grave del divieto di avvicinamento che gli è stato notificato nei giorni scorsi dai poliziotti della sezione reati contro la persona della mobile di Perugia, guidata da Virgilio Russo e dal suo vice, Adriano Felici.  Servizio completo di Francesca Marruco nel Corriere dell'Umbria del 24 maggio 2019