Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cortisone nel sangue del somaro, arrivano le squalifiche

Indio in un'edizione passata dei Giochi de le Porte

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Cortisone trovato nel sangue del somaro, arrivano le squalifiche. L'Ente Giochi de le Porte di Gualdo Tadino, comunica che il Collegio dei probiviri si è pronunciato in merito al ricorso presentato da Porta San Facondino contro il provvedimento di squalifica proposto dai giudici esterni e ratificato dal consiglio direttivo dell'Ente.  "Il lodo emesso - fanno sapere dall'Ente - dal Collegio è il risultato dell'attuazione dei principi di giustizia ed equità nel rispetto del lecito e del cavalleresco e del benessere animale". Queste le squalifiche: squalifica di 14 mesi per il somaro Indio e per il responsabile di stalla; squalifica di  6 mesi per il priore di Porta San Facondino e  i giocolieri che hanno partecipato al Palio (auriga, frenatore e fantino); squalifica di 12 mesi per il veterinario di stalla di Porta San Facondino. Inoltre il Collegio ha determinato una sanzione pecuniaria di  2.500 euro a  Porta San Facondino. Tali sanzioni decorrono dal 17 gennaio 2019.