Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Morto il frate che ha seguito la storia di Sara Mariucci

Padre Francesco Ferrari

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Si è spento, all'età di 88 anni, padre Francesco Ferrari. Frate minore della provincia veneta era arrivato a Gubbio nel 2000. Fino al 2007 ha condotto vita eremitica alle porte del centro storico eugubino, nell'eremo di Sant'Ambrogio. Poi si è trasferito nei piccoli ambienti della chiesa di Santa Maria della Vittorina, dove – nel primo pomeriggio di lunedì 18 marzo – ha esalato l'ultimo respiro. Padre Ferrari era parroco della comunità di San Martino in Colle, dove era entrato a contatto con la storia della piccola Sara Mariucci, la bambina di tre anni e mezzo vittima di una scossa elettrica. LEGGI Sara Mariucci, nuovi fatti inspiegabili Nel 2011 – su incarico di monsignor Mario Ceccobelli – aveva curato la pubblicazione “Storia della piccola Sara”, raccogliendo e ricostruendo i fatti con precisione. In questi ultimi anni aveva raccolto numerose altre testimonianze e documenti sull'episodio e su quanto accaduto successivamente. Nella sacrestia della chiesa della Vittorina è stata allestita la camera ardente che resterà aperta fino al primo pomeriggio di  martedì 19. Alle  15.30, i funerali di padre Francesco Ferrari saranno celebrati dal vescovo Paolucci Bedini e concelebrati dal clero diocesano nella chiesa di San Francesco.