Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ragazzina sbaglia treno e si perde in stazione: la Polfer la riporta a casa

Polfer in azione a Terni

alessandra Borghi
  • a
  • a
  • a

Due minorenni riaffidate alle famiglie dagli agenti della polizia ferroviaria di Foligno. La prima, dopo aver trascorso una giornata insieme all'amica del cuore, ha sbagliato a prendere il treno di ritorno e si è ritrovata nello scalo folignate completamente smarrita. I poliziotti se ne sono accorti e le hanno prestato assistenza. Verificato che non aveva modo di contattare i genitori, gli agenti sono riusciti, dopo una serie di accertamenti, a rintracciarli e a riaffidare la ragazza ai propri cari. Un'altra ragazza si è invece allontanata da casa dopo un litigio con la madre senza dire niente sulla sua destinazione.  Il personale a bordo del treno sulla tratta Perugia–Foligno, insospettito dal suo atteggiamento, hanno fatto una segnalazione alla Polfer. Anche in questo caso, i poliziotti, compresa la situazione di disagio della giovane, dopo una serie di verifiche hanno rintracciato i suoi genitori riaffidandola a loro.